DISCIPLINE OLISTICHE

Home | DISCIPLINE OLISTICHE

Discipline Olistiche

L’uomo è un tutt’uno di mente, corpo e interiorità. Attraverso movimenti mirati con modalità e ritmi diversi si agisce su tutta la muscolatura del corpo toccando parti molto profonde e spesso trascurate.

L’azione sul corpo risveglia energie latenti che portate in superficie producono tonicità muscolare, equilibrio posturale e stabilità mentale.

Le discipline Olistiche (dal greco Olos, il tutto, la totalità, l’insieme unito), rientrano all’interno dell’ampio concetto filosofico e di approccio legato al “benessere totale”. L’obiettivo è la ricerca della salute, lo stimolo totalizzante verso l’autoguarigione del corpo attraverso pratiche considerate “dolci” e non “invasive”.

Le vie di accesso che portano a questa meta sono il corpo, la mente e lo spirito. L’approccio olistico è rivolto a tutti, perché tutti abbiamo bisogno di rilassarci, di attenuare le tensioni, rallentare lo stress, di stare bene con il proprio corpo e con la propria mente, indipendentemente da orientamenti di tipo culturale, religioso e sociale per consentirci di ritrovare finalmente l’armonia e l’equilibrio.

Discipline:

  • Hatha Yoga
  • Tai Ji e Qi Gong
  • Power Yoga

 

HATHA YOGA

Disciplina che tende al raggiungimento dell’equilibrio psico-fisico e alla consapevolezza del nostro corpo in ogni sua parte.
Si compone di esercizi fisici (asana) coadiuvati da una respirazione profonda che conducono a un miglioramento generale dello stato di salute.

– TAI JI QUAN – Stile “Perla della Vera Sintesi”

– QI GONG

– TAI FIT

Il TAI JI QUAN tradizionale è un’antica arte marziale di origine cinese basata sul concetto taoista di Yin e Yang, l’eterna alleanza degli opposti. Attraverso la ricerca dell’armonia, l’equilibrio fra le varie parti del corpo, della psiche e il contatto con l’energia alla base dell’universo,
il “Qi”, il praticante sviluppa ed incrementa la propria energia interna.  Nato come sistema di autodifesa, Tai Ji Quan significa letteralmente “L’ENERGIA DEL PRINCIPIO SUPREMO“, trasformato nel corso dei secoli in una raffinata forma di esercizio per la salute e il benessere  (anche se alcune scuole continuano ad insegnarlo come un vero e proprio sistema di difesa personale).
La pratica della disciplina consiste nell’esecuzione di una serie di movimenti lenti o dinamici concatenati, che vengono eseguiti
senza interruzioni, ricordando una danza silenziosa, ma che in realtà mimano la lotta con un opponente immaginario.

Il QI GONG, letteralmente “LAVORO SULL’ENERGIA”, è una disciplina antichissima di circa 5000 anni fa, che si rifà a una combinazione di ancor più antiche pratiche sul “nutrimento della vita”. Obiettivo del Qi Gong, nella medicina tradizione cinese era quello di prolungare il più possibile la vita e mantenersi in perfetta salute.Le sequenze ginniche studiate e codificate per raggiungere tale scopo vennero quindi riunite in un’unica disciplina; il Gi Gong. Si lavora prevalentemente sui vari movimenti fluidi del corpo abbinati al controllo delle pratiche respiratorie capaci di migliorare l’assorbimento di tali energie nutritive da parte dell’organismo, che porta il praticante ad un sentire intenso e profondo, tra lavoro costante di contrazione e rilassamento muscolare e di regolazione del respiro. Gli effetti visibili sia sul corpo sia sull’intero nostro essere sono tanti, tra cui;

TAI FIT > A queste due discipline olistiche, durante le lezioni, viene spesso affiancato il TAI FIT (l’Energia del Benessere), dinamica attività, che utilizza alcune forme e sequenze più energizzanti e interessanti del Tai Ji, Qi Gong e dello Yoga, condotte al ritmo musicale. Gli effetti sono subito evidenti; aumento della consapevolezza corporea e dell’energia vitale, accumulo dell’energia, creazione di una forza esplosiva. Per aggiungere anche l’effetto tonificante, tipico delle attività a corpo libero, nella pratica possono essere utilizzati anche step, pesetti leggeri, elastici e bilancieri.

COSA DICE LA SCIENZA? I BENEFICI DELLE DUE DISCIPLINE SONO NUMEROSI:
– miglioramento del tono, della flessibilità e dell’elasticità muscolare;
– benefici sulle articolazioni;
– benefici sul cervello; maggior concentrazione, stimolo e aumento sinapsi;
– rilassamento della mente, diminuzione di ansia, nervosismo e insonnia;
– aumento del senso dell’equilibrio e della stabilità fisica e interiore;
– diminuzione di cervicalgie e altri disturbi della colonna vertebrale;
– maggiore efficienza del sistema immunitario e dell’apparato cardio respiratorio;
– riduce la glicemia, la pressione alta e il colesterolo;
– netto miglioramento di gravi problemi cardiaci, come l’insufficienza cardiaca cronica;
– netto miglioramento nel recupero delle funzioni generali su persone colpite da ictus, aneurisma cerebale, paresi, fibromialgie;
– miglioramento dei sintomi legati alla depressione e agli stati di disagio;
– aumenta l’energia, la resistenza e l’agilità;
– contribuisce notevolmente a migliorare i sentimenti in generale e le relazioni sociali, donando un notevole benessere psico-fisico.

POWER YOGA:

E’ una forma vigorosa, divertente e varia di Yoga dinamico. L’allenamento funzionale proposto nel corso di Power Yoga tonifica tutte le fasce muscolari e migliora la mobilità di ogni articolazione. La lezione è strutturata in sequenze dinamiche di asana – posture specifiche- sincronizzate a una corretta respirazione, attraverso cui si sviluppano contemporaneamente forza, resistenza, flessibilità, equilibrio e coordinazione. Si termina con una fase armonizzante di stretching e rilassamento che rieduca tutto il sistema psicofisico a liberarsi delle tensioni superflue, migliora la qualità respiratoria e conduce ad uno stato di maggiore gioia e calma interiore.

  • 1
  • 2